Olio nuovo

Con il termine Olio nuovo si indica l'olio appena prodotto.

 

L'Olio nuovo ha un gusto fruttato intenso, vivo, gradevolmente amarognolo, leggermente piccante, tipico appunto dell’olio giovane.

 

A partire dal terzo mese dalla sua produzione inizia a mutare sapore ed aroma, perdendo il suo inconfondibile gusto e guadagnando un profumo fruttato.

 

Le qualità nutritive restano intatte, ma il sapore si addolcisce, segno che è iniziato il processo di ossidazione.

 

Da allora, fino a che saranno trascorsi due anni dalla sua produzione, nonostante la perdita dell’aroma iniziale, si potrà ancora utilizzare l’olio extravergine come condimento.

Dal terzo anno in poi è invece preferibile evitare di consumarlo per uso alimentare.



Condividi
 
Scopri tutta la gamma di prodotti